Non è normale che sia normale: diciamo NO alla violenza sulle donne

Il 25 novembre appena passato si è svolta la giornata contro la violenza sulle donne.

Non perderemo tempo a descrivere quanto mostri siano gli uomini che usano violenza alle donne; non ci sarebbero abbastanza insulti in tutto il vocabolario per descrivere la loro bassezza o abbastanza belle parole per descrivere lo straordinario essere che la donna è. Lasceremo descrivere l’importanza di questo tema e di questa giornata non dalle parole, ma da tutte le azioni che meravigliose persone fanno tutti i giorni e riuniscono in questa giornata.

Video:”Giornata mondiale contro la violenza sulle donne 2018

Video: Dalle uno schiaffo! La reazione dei bambini

Video: Stop alla violenza sulle donne/Maryna

Video: “Un flash mob per dire basta alla violenza”

Da parte nostra abbiamo voluto dedicare a questa giornata la canzone tratta dal film  Les Miserables Do you hear the people sing?:

Senti le persone cantare?

Cantare la canzone degli uomini arrabbiati?

È la musica della gente

Che non sarà mai più schiava!

Quando il battito del tuo cuore

Echeggia il battito dei tamburi

C’è una vita che inizierà

Quando domani arriverà!

Ti unirai alla nostra crociata?

Chi sarà forte e si alzerà con me?

Oltre la barricata

C’è un mondo che vuoi vedere?

Allora unisciti alla lotta

Che ti darà il diritto di essere libero!

Darai tutto ciò che puoi

Così che la nostra bandiera potrà avanzare

Alcuni cadranno e altri vivranno

Ti alzerai e prenderai la tua occasione?

Il sangue dei martiri

Bagnerà I prati del mondo!

Dedichiamo questa canzone perché le sue parole sono proprio quelle che dicono basta alla violenza e ai soprusi. La giornata della memoria è il nostro canto per non essere più schiave, per la speranza di un domani senza di essa. È il nostro canto per la lotta alle ingiustizie e della nostra unità. Anche noi con coraggio e forza ci siamo unite e un domani non lontano trionferemo.

Noi siamo donne e siamo fiere di esserlo.

Cassandra Lava e Sara Allemand, 5 Les

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: