Manca pochissimo agli Special Olympics!

Dal 19 al 24 marzo saranno oltre 500 i protagonisti dei Giochi Invernali Special Olimpici che si terranno per la prima volta a Bardonecchia in Valsusa.

Gli atleti in gara si sfideranno in diverse specialità sportive: dallo sci alpino allo sci di fondo, dalle ciaspole allo snowboard. Attraverso il potere dello sport, le persone con disabilità sono messe nelle condizioni ideali per scoprire nuove attitudini e capacità. Gli atleti scoprono la gioia e la fiducia in loro stessi sul campo di gioco.

A questa edizione parteciperanno 400 familiari, 300 volontari e 200 tecnici e tutto il territorio verrà coinvolto nell’evento, anche grazie ad un fitto lavoro di sensibilizzazione con le scuole locali e con tutti i cittadini. Noi dell’Istituto Frejus saremo in prima fila per sostenere e supportare gli atleti! Siamo una scuola sportiva e in primo luogo sosteniamo lo sport e la salute…!

Si farà sport insieme, atleti con e senza disabilità, con lo stesso obiettivo: migliorare il proprio fisico e distrarre la mente dagli stereotipi e dei pregiudizi. Partecipare agli eventi nazionali offre agli atleti una grande opportunità per mettersi in gioco e crescere. È un evento da cui si torna a casa insieme, con un bagaglio più ricco sia per le medaglie vinte sia per l’esperienza appena vissuta. 

 

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: